blog di cucina e.....«

sabato 14 ottobre 2017

Picadillo (carne trita) alla Habanera


Un piatto cubano


Questo è un piatto rappresentativo della cucina cubana: semplice, saporito, colorato. La sua preparazione è alla portata di tutti. Con una combinazione d'ingredienti che ne fa un buonissimo piatto.
Deve il suo nome alla città dove è stato ideato, La Habana.  Se viaggiate a Cuba sicuramente potrete assaggiarlo, però se volete portare un po' della cucina caraibica a casa vostra, allora vi do questa ricetta, provate anche voi.


   Ingredienti per quattro persone:

     g 350 di carne macinata di manzo
     g 25 di uvetta
     olive verde
     un peperone rosso 
     2 patate
     1 cipolla dorata
     2 spicchi d'aglio
     un bicchierino di vino bianco
     passata di pomodoro
     cumino, alloro, sale e pepe
     olio extra VO




In una capiente padella, mettere a soffriggere, con 4-5 cucchiai d'olio, il peperone tagliato a quadretti, la cipolla tritata e anche l'aglio. Dopo un paio di minuti, aggiungere  la carne trita con  un pizzico di cumino e lasciarla insaporire per bene, condire con sale e pepe. Aggiungete la foglia d'alloro e  4-5 cucchiai di passata di pomodoro, mescolate e poi versate il vino. Continuate la cottura unendo l'uvetta e una decina di olive. Poi aggiungete un circa un mestolo di acqua calda e lasciate cuocere  per 10-12 minuti, a fiamma moderata.
Intanto preparate le patate, pelandole e tagliandole a quadretti, poi friggetele o cuocetele al forno fino a doratura.
A fine cottura, assaggiare la carne  per rettificare il gusto. Aggiungete le patate e mescolate. Fatto

∗Vi suggerisco, per comporre un piatto unico di accompagnare il picadillo con del riso a chicchi lunghi,  tipo basmati ad esempio 



SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

Blogger Template Created by pipdig