blog di cucina e.....«

martedì 22 maggio 2018

Crostata al cioccolato e frutti di bosco


Assaggiando degli ottimi cioccolatini  ripieni ai frutti di bosco, mi è venuta l'idea di realizare questa crostata. 'E semplice, ma sembra sofisticata, con una combinazione di gusto formidabile.
'E uno di quei dolci che lascino in bocca un giusto di buono.
Per realizarla vi consiglio di scegliere confettura e cioccolato di qualità. Con la frolla che avanza, approfittatene per preparare dei biscottini. Mentre si stende la frolla, sentirete  emanare un profumino di cioccolato meraviglioso, tutto un piacere. Ora non resta che provare anche a voi

Ingredienti:

g 250 di farina
g 30 di cacao amaro
g 125 di burro
g 100 di zucchero
g 4 di lievito istantaneo
un uovo
sale

g 225 di confettura ai frutti di bosco

g 140 di cioccolato fondente  60-65 %
g 125 di panna fresca


Lasciate ammorbidire il burro. Versatelo nella ciotola della planetaria e lavoratelo insieme allo zucchero (podete farlo anche a mano)
Una volta ben amalgamato, versateci l'uovo, un pizzico di sale e continuate a mescolare per bene.
Versate la farina già  setacciata insieme al cacao e al lievito. Incorporare bene fino a fare un panetto ben liscio.
Riservare in frigo per almeno un paio d'ore avvolta in un pellicola o carta. Se volete, potete fare la frolla il giorno prima.
Stendete poi la frolla con il matterello e foderate con essa tutto lo stampo, facendolo aderire per bene con l'aiuto delle dite. Con i rebbi di una forchetta, fare dei buchini sulla superficie. Riporre in frigo per una decima de minuti. Intanto accendere il forno a 180 ˚C , cuocere la frolla per 15-17 minuti circa. 

Una volta cotta e intiepidita, versate la confettura distribuendola per bene su tutta la superficie. 
Ora cominciate  a preparare la ganache: versate la panna fresca in un pentolino e  portatelo sul fuoco. Quando la panna incomincia a bollire, mettere il cioccolato fondente spezzettato. Con una frusta, mescolate per farlo sciogliere in modo che diventi una crema lucida e omogenea.
Versate delicatamente sulla crostata, coprendo per bene la superficie.
Collocate per un paio d'ore in frigo. 'E bella che pronta. 





SHARE:

2 commenti

  1. Che visione celestiale! vuoi farmi svenire?!?! :-D

    RispondiElimina
  2. Mamma mia sono solo le nove del mattino e vedo questa golosità e mi viene una gran fame, più che altro gola!!! Bellissima e moooooolto invitante!

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig