blog di cucina e.....

giovedì 22 giugno 2017

Quiche di asparagi e cipolla



un binomio perfetto per una semplice torta salata  


Con l'arrivo della primavera gli asparagi fanno assidua presenzia a tavola di casa mia 😌
Ne approfitto così di questo ortaggio primaverile, per preparare svariati piatti.
In questa ricetta, la dolcezza della cipolla stufata si sposa a meraviglia, con il sapori deciso e leggermente amaro degli asparagi. Regala anche delle piacevole consistenze con la friabilità della pasta sfoglia, che avvolge il tutto.
Per questo piatto utilizzo solo le punte di asparagi, il resto lo potete utilizzare per un flan, minestrina o risotto. Non sprecate niente.                                                                                                                                                              

Ingredienti:

un rotolo di pasta sfoglia
3 cipolle 
8-10 punte di asparagi
rametti di timo
2 uova
g100 di panna fresca
g 100 di latte fresco
grana padano


Procediamo tagliando sottile le cipolle e subito dopo cominciate soffriggergli  nel olio caldo per alcuni secondi, condire con sale, pepe e le foglioline di timo, rimuovere per bene. Abbassate la fiamma e lasciate stufare per circa 20 minuti, facendo attenzione che non colorisca tropo, devono rimanere con un sapore dolce.
Intanto cuocere al vapore le punte di asparagi, salare leggermente una volta cotte.
Unire la panna, il latte e le uova, sbattere per bene e condire con sale, pepe e si gradite anche con la noce moscata.
Srotolate la sfoglia, collocatela nello stampo adatto e riempitela con il preparato di panna, porre delicatamente le asparagi sopra, aspergere, per finire, con un cucchiaio di grana .
Infornare subito a 180 ºC per 40 minuti circa. Assaggiatela anche voi  😉






SHARE:

2 commenti

  1. Ho giusto giusto delle cipolle rosse e dolci in dispensa. Gli asparagi mancano, ma l'idea di base mi piace molto! Ottima ricetta!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  2. Ciaoooo, proprio così le cipolle sono le protagoniste di questa ricetta 😊

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig